22/09/2017

GIUSEPPE DONNICI – VIOLA

Giuseppe Donnici

     

Diplomato brillantemente presso il Conservatorio di Musica “G.B.Martini” di Bologna sotto la guida del M° Antonello Farulli, si è perfezionato alla “Scuola di Musica di Fiesole” con il M° Piero Farulli ed il M° Augusto Vismara. Successivamente ha seguito i corsi di alto perfezionamento istituiti dalla “Fondazione A.Toscanini” di Parma, tenuti dal M° Vladimir Mendelssohn.

Ha inoltre seguito corsi di Formazione Orchestrale tenuti dal: M° Umberto Benedetti Michelangeli e dai suoi collaboratori, M° Stefano Pagliani, M° Enrico Dindo, M° Danilo Rossi e il M° Ubaldo Fioravanti, ed in seguito i corsi tenuti dal M° Piero Bellugi e dai collaboratori, M° Andrea Tacchi e il M° Pietro Borgonuovo. Per quanto concerne la musica da camera si è perfezionato con il M° Pier Narciso Masi e il M° Giovanni Guglielmo . Per il quartetto con il M° Piero Farulli e il M° Andrea Nannoni. Ha seguito corsi di Prassi Barocca con Lucy van Dael.

Ha suonato in svariate rassegne e collabora con varie compagini orchestrali suonando sotto la direzione di alcuni tra i più importanti Maestri del panorama mondiale tra i quasi R. Muti, B. Bartoletti, D. Renzetti, R.F. De Burgos, Y. Temirkanov, D. Callegari, S. Ranzani, R. Palumbo, D. Garforth, J. L. Cobos, Oliver von Dohnanyi, LÜ Jia, De. Bernard, M. Plasson, R. Barshai, Z. Pesko, M.W. Chung, A. Ceccato, Lorin Maazel; ricoprendo il ruolo di prima Viola e Concertino: Orchestra Filarmonica di Torino, Orchestra Filarmonica di Trento, Orchestra del Teatro Olimpico di Vicenza, Orchestra Filarmonica di San Marino, Orchestra Maderna, Orchestra da Camera di Bologna, Orchestra Sinfonica di Pesaro, Orchestra Sinfonica Citta’ di Ferrara, Orchestra dell’”Associazione Jupiter” di Perugia, Teatro dell’Opera Barocca di Guastalla e Foligno, Orchestra della Cappella Musicale Arcivescovile della, Basilica di San Petronio a Bologna, Associazione Mariani di Ravenna, O.F.I-Orchestra Filarmonica Italiana Orchestra Pro Arte Marche, Orchestra “il Titano” di S. Marino, “Ensemble Respighi” di Bologna, Ensemble Barocco di Bologna ”Harmonicus Concentus”, I Virtuosi Italiani, Orchestra Sinfonica “A.Toscanini” di Parma, Orchestra “Filarmonica A.Toscanini”, Fondazione Teatro Comunale di Bologna, Orchestra Filarmonica del Teatro Comunale di Bologna, Arena di Verona, Teatro S. Carlo di Napoli, Orchestra Senzaspine, i musici dell’Accademia Filarmonica di Bologna, I Solisti di San Valentino, Orchestra da camera ARKE’, Orchestra Cantieri d’Arte, di Reggio Emilia.

Dal 2003 collabora stabilmente, in qualità di prima Viola e Concertino con l’Orchestra del Teatro Regio di Parma, dal 2008 è prima Viola Orchestra Cantieri d’Arte, di Reggio Emilia, dal 2013 è prima Viola dell’Orchestra Senzaspine di Bologna, dal 2012 è prima Viola de i Musici dell’Accademia Filarmonica di Bologna, dal 2015 è prima Viola dell’Orchestra da camera ARKE’ di Bologna. Svolge attività cameristica in trio con clarinetto e pianoforte, quartetto d’archi, duo con pianoforte e duo con contrabbasso. Dal 2012 ha avviato intense attività di duo violino e viola con il violinista Antonio Laganà affrontando sia il repertorio classico per questa formazione, con autori come W.A. Mozart, Michael Haydn, Rolla, Spohr ed autori recenti come Villa Lobos. Sempre dal 2012 è prima Viola e cofondatore de “I Solisti di San Valentino” formazione da camera specializzata in repertorio 700/800. Collabora con il pittore Dario Gambarin creando delle performance di Painting in Action. Dal 2003 si esibisce con il “NU-ORK String Quintet” (formazione ideata da Beppe D’Onghia) a fianco di Lucio Dalla, con il quale viene anche prodotto nel 2005 un DVD live dello spettacolo “Tu Non Mi Basti Mai”, al quale segue un Tour che si è protratto sino al 2012 anno della sua premature scomparsa. Con lo stesso artista seguono collaborazioni per alcuni suoi dischi e spettacoli multimediali. Seguono molti altri progetti tra i quali: nel 2007 “Francesco Canto di Una Creatura” con testi di Alda Merini, commissionato dall’Ordine Francescano di Assisi. Nel Dicembre 2007 I NU-ORK producono uno spettacolo assieme alla cantante Tosca. Nel Settembre 2008 Spettacolo Su Pontevecchio di Firenze “Dalla Cellini” con testi di Flavio Caroli commissionato da Comune di Firenze per la ricorrenza della nascita di Benvenuto Cellini. Nel Giugno 2008 “La Battaglia Non Dava Tregua” con testi storici rielaborati da Roberto Roversi, commissionato a Lucio Dalla dal comune di Solferino – San Martino per la ricorrenza del 150° Anniversario della Battaglia di Solferino e Nascita della Croce Rossa. Nel Dicembre 2008, con la stessa formazione, nasce una collaborazione con Roberto Vecchioni per un breve Tour, da questa collaborazione scaturisce un CD Live “IN CANTUS” uscito ad ottobre 2009, che in soli 3 mesi ha conquistato il Disco di Platino. Segue con lo stesso artista nell’Estate 2009 un Tour che tocca le principali Piazze Italiane. Segue nella primavera- estate 2010 il Tour “IN-CANTUS” che porterà il progetto nei maggiori teatri lirici e di prosa d’Italia. Con il NU-ORK String Quintet partecipa alla registrazione del disco “angoli nel cielo” di Lucio Dalla, uscito nel 2009. Ancora nel 2010 prende parte con la stessa formazione, al Tour “Dalla De Gregori Duemiladieci – Work in Progress”, Tour evento dell’anno, che partirà dal Teatro Arcimboldi di Milano, per proseguire al Gran Teatro di Roma, Arena di Verona, e continuerà in tutta Italia per oltre 60 date toccando anche le maggiori capitali d’Europa. Nel Maggio 2010 partecipa con “Dalla De Gregori Duemiladieci – Work in progress” al programma televisivo Wind Music Awards 2010 dall’Arena di Verona, differito sulla Fininvest. Il 18 Giugno 2010, a Bologna In Piazza S,Stefano, con il NU-ORK String Quintet e Beppe D’Onghia al Pianoforte, si esibisce nello Spettacolo Video Musicale “Luci sulla Bologna Medievale”. Uno spettacolo di e con Lucio Dalla, con la partecipazione di Piera Degli Esposti e Marco Alemanno. Nel Luglio dello stesso anno, sempre con il NU-ORK String Quintet partecipa con Roberto Vecchioni al “Venice Music Awards” dal Teatro del Lido di Venezia, trasmesso su RAI DUE. Ancora nel Luglio-Dicembre 2010 segue con Roberto Vecchioni il Tour “IN-CANTUS” che porterà il progetto in molte Piazze e Teatri d’Italia. Nel Marzo 2011 è Prima Viola dell’ Orchestra di Bologna che sul palco del Teatro Manzoni di Bologna, accompagna Al Bano Carrisi nello spettacolo “Il Mio Concerto” a favore dell’ ANT. Il 4 Marzo 2013 Partecipa con il NU-ORK String Quintet al programma RAI “4 marzo” trasmesso in diretta nazionale su RAI 1. Programma Voluto dalla città di Bologna in omaggio al grande Lucio Dalla, produzione “Gigi Ballandi Production. Dal 1995 collabora all’interno di vari organici come Viola solista e Prima Viola con lo studio di incisione FONOPRINT di Bologna effettuando incisioni per I maggiori artisti italiani ed Internazionali. Collaborazione dal 2013 al 2016 come Violista nella Classe di Quartetto del M° Stefano Chiarotti presso il Conservatorio G.B. Martini di Bologna. Collaborazione dal 2015 presso la classe di musica d’insieme per fiati del M° Antonio Cavuoto. Dal 1992 presso lo stesso Conservatorio Collabora con la Classe di Esercitazione Orchestrale del M° Alberto Caprioli e di Direzione d’Orchestra del M° Luciano Acocella. Affianca alla sua attività di musicista quella, di insegnante di: Violino , viola, pianoforte, solfeggio, musica da camera, quartetto d’archi, anche in scuole elementari, medie e materne. Dall’ Ottobre 2014 è docente effettivo di Violino e Viola presso I.C “di Monte San Pietro/Calderino” (BO), presso I.C “E. De Amicis” di Anzola Emilia (BO), presso “Accademia Bollini” a Castel San Pietro Terme (BO), presso I.C 15 di Bologna, all’interno del progetto MUSICASCUOLA dell’associazione Musicale MUSICAPER di Bologna volto allo stimolo artistico musicale dei bambini delle classi primarie e secondarie, che prevede la presentazione di tutti gli strumenti musicali nelle scuole Primarie di 50 comuni della provincia di Bologna: tale progetto viste le finalità didattiche ha ricevuto il patrocinio del comune di Bologna. Dal 2015 e docente di Violino presso la Scuola privata di musica “G.Capitanio” di Ozzano Emilia (BO). Dal 2003 collabora con l’Orchestra del Teatro Regio di Parma in qualità di violista; spesso ricopre il ruolo di Concertino ed altra spalla delle viole, in produzioni organizzate dal Teatro Regio di Parma: Stagione Lirica, Stagione Concertistica, Stagione dei Balletti, Verdi Festival e le Tournée. A tale attività si aggiungono le diverse produzioni di musica leggera ed incisioni discografiche che hanno impegnato l’orchestra del Teatro Regio di Parma. Inoltre è componente dei gruppi cameristici, progetto voluto dal nostro direttore principale M° Bruno Bartoletti, volto a valorizzare la realtà artistica dell’orchestra ed i suoi professori. Con l’orchestra del Teatro Regio di Parma il prof. Donnici è stato diretto da alcuni tra i migliori direttori del panorama musicale internazionale: Muti, Temirkanov, Chung, Plasson, De Burgos, Palumbo, Guingal, Renzetti, Lopez Cobos, Barshai, Netopil, Korsten, Callegari, Reck, Pehlivanian, Koenigs, Lu Jia, Rath, Reynolds, Allemandi, Ranzani, Luisotti, Shara, Dantone, Severini, Ceccato, Lorin Maazel. Tra i prossimi impegni il professore prenderà parte alla tournèe ad Hong – Kong con Rigoletto e nella rassegna cameristica del Teatro Regio di Parma, sarà presente con “I Solisti del Regio di Parma” ensemble formato dalle prime parti dell’Orchestra.