22/09/2017

PAOLO MOLINARI – CONTRABBASSO E COMPOSITORE

Paolo Molinari

   

Paolo Molinari è nato a Bologna il 25 Ottobre 1983.

Bassista e contrabbassista completamente dedicato allo studio del basso elettrico e del contrabbasso in ogni suo utilizzo, dall’accompagnamento al solismo con approfondimenti sulla musica classica, rock e jazz. Allievo del contrabbassista e bassista elettrico Tiziano Zanotti con il quale collabora dal punto di vista didattico, ha assistito a vari corsi di musica contemporanea con approfondimenti sull’armonia e tecnica, seminari sul basso elettrico, chitarra elettrica e batteria con Jeff Berlin, Victor Wooten, Alain Caron, Frank Gambale per citare i più grandi e seminari sull’applicazione dei tempi dispari nella musica rock, jazz e latin, tenuto dal batterista bolognese Claudio Trotta.

Suona in diversi gruppi musicali, tra i più importanti gli steel project trio, gruppo di orientamento rock-funky/A.O.R., fondato nell’anno 2009 con il primo album uscito a Maggio 2010.

Ha un duo Jazz (contrabbasso chitarra) ed è contrabbassista del Coro della Basilica di S. Domenico di Bologna. Ha partecipato ad Agosto 2010 al concorso “Contest G.B. Martini” indetto a Bologna eseguendo una sua composizione classica per contrabbasso e mandolino, posizionandosi all’interno dei primi trenta partecipanti a livello nazionale. Dal 2013 ricopre il ruolo di contrabbassista nell’Orchestra Senzaspine. Ha frequentato per quattro anni circa la scuola di Artigianato Artistico di Pieve di Cento con rilascio di diploma sotto la direzione del Maestro liutaio Benito Tosello, nella quale ha realizzato la costruzione di un basso elettrico a quattro corde modello Alembic (Ω Bass) U.S.A. ed un Contrabbasso modello Corsini il quale è tuttora il suo principale strumento.